Michele Galante

Dalla Repubblica
all'assassinio Moro
Storia elettorale della Capitanata
Prefazione di Giuseppe Vacca

Collana I libri della fondazione "Vittorio Foa"

pp. 280   
15,00
ISBN 9788895811062
Manfredonia, Edizioni SUDEST, maggio 2009

La ricerca di Michele Galante Dalla Repubblica all’assassinio Moro. Storia elettorale della Capitanata è la prima analisi sistematica e compiuta del voto in provincia di Foggia. Una radiografia puntigliosa che dipana  dati statistici di elezioni diverse – politiche e amministrative, ma anche dei vari referendum – con rigore scientifico, e che  allo stesso tempo riesce ad essere racconto acuto degli scenari di quegli anni, fornendo al lettore una distaccata chiave di interpretazione degli avvenimenti sociali e politici, non solo del territorio esaminato ma della Puglia e dell’intero Paese.

                «Che non si tratti – scrive Giuseppe Vacca nella Prefazione d’una ricerca politologica (statistica), ma storico-politica, risulta evidente dalle sue caratteristiche metodologiche. Innanzi tutto la periodizzazione, in secondo luogo la scelta di analizzare insieme, elezioni politiche, amministrative e referendum, in terzo luogo l’inquadramento delle competizioni elettorali nella storia complessiva del Paese».

                Galante narra tre decenni politici italiani decisivi e li filtra attraverso gli esiti locali dello scontro elettorale. Ne ricava conferme e continuità tra quadro nazionale e provinciale – come il dato della partecipazione al voto, l’anticipazione della disaffezione dalla vita politica, la stabilità dei comportamenti elettorali, ecc. – insieme alle peculiarità di quella che è stata definita come una “provincia rossa”.

                Nella ricca Appendice si possono inoltre trovare le schede biografiche di tutti i parlamentari ed i consiglieri regionali eletti in Capitanata dal 1946 al 1978 e gli elenchi dei presidenti e dei consiglieri della Provincia e dei sindaci della città di Foggia.