Pasquale SOCCIO

Pagine sul Subappennino
 e dintorni

a cura di Michele Galante
 

pp. 104   € 6,00

ISBN 9788895811130

I Volumetti

Manfredonia, Edizioni SUDEST, Febbraio 2010

 

Verso la fine degli anni Ottanta fu pubblicata sulle pagine culturali de La Gazzetta del Mezzogiorno una serie di articoli, raccolti sotto il titolo di Immagini della Puglia in ombra, riguardanti per lo più centri e vicende del Subappennino dauno, che Pasquale Soccio scrisse nella sua operosa vecchiaia.

A quegli articoli se ne aggiunse qualche altro apparso all’inizio degli anni Novanta su Il Centro di Lucera che richiamava sempre la stessa tematica.

L’espressione Puglia in ombra ha una duplice valenza. Da una parte si riferisce a quei territori della Puglia tenuti per troppo tempo in ombra, emarginati, quasi cancellati; dall’altra indica quelle parti della regione diverse dalla Puglia assolata e arsa.

È la Puglia dei monti, dei torrenti, delle sorgenti, dei laghetti di collina, della frescura. È la Puglia dei borghi in cui dominano la pace, la tranquillità, la quiete.

Queste Pagine sul Subappennino e dintorni non sono una guida turistica, anche se contengono numerosi richiami e indicazioni utili al viaggiatore; piuttosto ricordano il reportage giornalistico o la letteratura di viaggio, piene come sono di riferimenti storici e di erudizione, di cura del particolare, di capacità di osservazione, insieme a momenti lirici e di alto livello letterario.